Praxis für Ergotherapie - Jürgen Gräf
  www.ergotherapiegraef.de >Was ist Ergotherapie?>Italienisch >Neurologia

Startseite
Was ist Ergotherapie?
L'ergoterapia oggi
Neurologia
Geriatria
Psichiatria
Pediatria
Ortopedia
Für Erwachsene
Für Eltern
Für Kids
Für Ärzte
Mitarbeiter
Unsere Praxis
Kontakt
So finden Sie uns

Neurologia

 

Nel settore della neurologia vengono curate soprattutto le patologie del sistema nervoso centrale (per esempio, l'ictus cerebrale, le lesioni del cranio e del cervello, le paraplegie oppure la sclerosi multipla). Queste patologie presentano normalmente un quadro clinico molto complesso nell'ambito del quale i disturbi regrediscano in modo relativamente lento e solo raramente in modo completo.

Il trattamento ergoterapeutico in questo settore specifico comprende, per esempio:

  • L'inibizione e l'eliminazione dei modelli patologici di portamento e movimento allo scopo di normalizzare i movimenti
  • La coordinazione, la conversione e l'integrazione delle percezioni sensoriali / l'integrazione sensoriale
  • II miglioramento dei disturbi della motricità grezza e della motricità fine causati dal sistema nervoso centrale, alla scopo di stabilizzare le funzioni sensomotoriche e percettive, incluso il miglioramento delle funzioni di equilibrio.
  • II miglioramento dei deficit di tipo neuropsicologico e di quelli riferiti alle capacità cognitive come la capacità di prestare attenzione, la concentrazione, la capacità di osservazione, la memoria o la comprensione in occasione della lettura di testi, la percezione delle fasi parziali di un'azione, il riconoscimento di oggetti oppure la capacità di rilevare ed identificare gli ambienti, il tempo e le persone.
  • L'apprendimento di funzioni sostitutive
  • Lo sviluppo ed il miglioramento della capacità socio-emozionali, soprattutto nei settori del controllo delle emozioni, degli affetti della comunicazione
  • II training riferito alle attività quotidiane per quanto riguarda l'autonomia personale e nella vita domestica e professionale
  • La consulenza riferita ai mezzi ausiliari adeguati ed alle modifiche nell'ambiente domestico e professionale, nonché eventualmente la realizzazione e l'adattamento dei mezzi ausiliari.

Per raggiungere gli obiettivi sopra descritti la terapeuta utilizza diversi modelli terapeutici come per esempio quelli di Bobath, Affolter, Johnstone, PNF, Perfetti, Castillo Morales o altri.

La terapia viene considerata conclusa quando sono stati raggiunti gli obiettivi terapeutici concordati ed il paziente ha acquisito determinate competenze di azione, anche se egli non ha riacquistato la totalità delle capacità di cui disponeva in precedenza.

 

 

 
 
   Zurück  Nach oben Sitemap